Hotel, B&B e Villaggi in Friuli Venezia Giulia

Agriturismo Lupinc a Prepotto (TS)

L’Agriturismo Lupinc dispone di un parco verde soleggiato per la primavera, zone ombrose per l’estate dove far giocare i propri bambini, il tutto nel ‘cono visivo’ dei genitori per i quali si consiglia il miglior vino bianco del Carso triestino (vitovska). L’agriturismo, sorto nel 1970, è situato nel comune di Praprot, un villaggio carsico dall’atmosfera […]

Agriturismo Cadimè a Cormons (GO)

Situato in zona tranquilla a pochi passi dal centro del paese, con giardino chiuso che permette ai bambini di giocare tranquillamente senza pericoli. A Km 2 un bosco con parco giochi. CONTATTI: VIA ROMA 22/B – TEL 3475852581

Agriturismo Tenuta Regina a Palazzolo della Stella (UD)

Agriturismo Tenuta Regina con 9 appartamenti e piscina all’aperto, ampi spazi verdi per il gioco dei più piccoli ed il relax dei più grandi. A disposizione degli ospiti campo di bocce, biciclette, giochi. Ibambini fino a 2 anni non pagano, dai 3 ai 12 riduzione sz dormono in divano letto. L’Agriturismo si trova a metà […]

Lo “snowpark” ha un suono familiare per il bimbo, tradotto in scivoli, piste per gonfiabili e da slittino, tappeti mobili. Un mondo formato bambino dove potersi divertire quando si è stanchi degli sci o non si ha ancora l’età per iniziare a sciare.
Tra i più belli e divertenti d’Italia c’è Nevelandia a Piancavallo-Aviano (Pordenone) con un’area attrezzata con pupazzi e gonfiabili, a Forni di Sopra (Udine) c’è il Fantasy Snow Park con giochi colorati, tunnel magici, gommoni e tapis roulant.
Per i piccoli la scienza può suscitare grande interesse. A Grignano c’è il Science Centre Immaginario Scientifico, un museo della scienza di nuova generazione che unisce al gioco interattivo ed allo spettacolo multimediale il piacere della scoperta e del sapere.
Due altre mete ogni anno conquistano centinaia di bambini e ragazzi. A Bordano, piccolo borgo sul fiume Tagliamento, esiste una originale quanto notevole struttura, la Casa delle farfalle, che in 2000 mq di superficie ripropone 3 habitat tropicali in altrettante serre, dove vengono allevate migliaia di farfalle che si confondono con piante e altri animali esotici in un tripudio di colori.
La seconda meta, dista solo pochi chilometri, la Grotta nuova di Villanova, una delle più estese tra le grotte italiane e una delle pochissime in Europa ad essere attrezzate per il turismo ipogeo.
Le escursioni guidate permettono anche al turista di vivere un’esperienza da speleologo e di conoscere i misteri del mondo sotterraneo.