Tour nella Penisola Salentina

Tour nella Penisola Salentina

Tra il Mar Ionio e l’Adriatico, la Penisola Salentina e’ l’avamposto più orientale d’Italia. Chilometri di coste frastagliate, scogli a picco sul mare, spiagge bagnate da un mare cristallino, il “tacco” e’ terra di tradizioni, di architettura barocca e buona cucina.
Con l’autostrada A14 (uscita Bari nord) raggiungete Otranto, famosa per i suoi lidi e il suo mare, ma bellissima anche come citta’. Ancora protetta dalle imponenti mura costruite dopo il massacro fatto dagli Arabi di Maometto II nel 1400, si raccoglie intorno alla Cattedrale consacrata nel 1088. Passeggiare per le strette stradine lastricate di pietra viva vi rimandera’ al suo lontano passato, quando l’antica Hydruntum era bizantina e gotica, poi normanna, sveva, angioina e aragonese.
La natura intorno a Otranto e’ meravigliosa: baie solitarie, giardini, promontori e cale nascoste, grotte e dune sabbiose che vanno a morire nei Laghi Alimini, due specchi d’acqua, l’uno salmastra, l’altro dolce, interessantissimi dal punto di vista naturalistico.
Otranto e’ l’ideale per i bambini grazie alle tante spiagge tra cui Conca Specchiulla, uno degli angoli più belli del Salento leccese che raggiungete seguendo la litoranea per San Cataldo.
Se amate i buoni sapori fate un salto nell’entroterra: nelle numerose aziende agrituristiche si gusta l’ottima cucina locale, perfetto equilibrio tra tradizione contadina “di terra” e quella marinara “di mare”.

Nessun Commento Disponibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *