Scoprire le città italiane con i bambini? Ci vuole una mappa!

Scoprire le città italiane con i bambini? Ci vuole una mappa!

Mappa per Bambini di Milano

Copertina Mappa di Milano

 

L’idea è semplice ma originale: condurre i bambini alla scoperta delle città utilizzando una mappa disegnata apposta per loro.

La proposta nasce da una piccola casa editrice – ItalyForKids – che ha già pubblicato le Mappe Illustrate di Milano e Torino ed è pronta a lanciare Roma.

Le mappe, seppur semplificate, permettono ai bambini di orientarsi nello stradario e di individuare i punti di riferimento visivo delle diverse città. Giocando a riconoscere i diversi personaggi che abitano la mappa è anche possibile incontrare poeti e scienziati, divi e campioni di tutti i tempi.
Le indicazioni su monumenti e musei fanno della mappa anche una piccola guida, dove
l’attenzione è posta in particolar modo sulle attività più divertenti per i bambini.

Il lato B propone dei giochi per continuare a scoprire la città mentre gli adesivi consentono di personalizzare l’esperienza vissuta.

Mappa per Bambini di Roma

Copertina di Roma

 

Ci sono i puntini da unire, le differenze da trovare, intrusi da scoprire, gli adesivi da appiccicare e tanti personaggi da riconoscere. Una mappa che racchiude tante storie: quelle della città ma anche quella dell’avventura di un bambino e di una famiglia.

Comode e pratiche grazie alla busta impermeabile, le mappe delle città proposte da ItalyForKids offrono un intrattenimento intelligente e divertente anche per esplorare la propria città.
Le mappe di Milano e Torino sono già disponibili nelle migliori librerie; Roma lo sarà nelle prossime settimane.

Un’idea in più per viaggiare insieme ai nostri figli, anche nella propria città.

2 commenti

  1. Barbara

    Buongiorno sarei interessata alla mappa della città di Roma, come posso fare per averla? Grazie mille.

  2. Jacqueline

    Salve insegno italiano e mi piacerebbe molto poter utilizzare mappe delle città` italiane per bambini cosa devo fare?
    Grazie

Rispondi a Barbara Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *