Museo Vivo della Scienza a Napoli

Museo Vivo della Scienza a Napoli

LA CITTA’ DELLA SCIENZA: il Museo Vivo della Scienza di Napoli è la prova tangibile che la scienza può anche essere divertente.
I 12mila metri quadrati di capannone a Coroglio, spiaggia dell’ex Italsider, accolgono più di 200 “exhibit”, installazioni interattive che spiegano i fenomeni naturali, e l’Officina dei piccoli, il primo Museo dei Bambini al mondo realizzato con il loro diretto contributo.
Divisa in due parti, una per bimbi da zero a tre anni e una per i più grandi, l’Officina ha come tema i cinque sensi.
Nella scatola sonora, un muro trasparente emette suoni: schiacciando dei pulsanti, vi potrete trovare ad assistere a una partita di pallone, a un concerto, in un bosco, su una spiaggia. Più avanti, l’albero sonoro racconta storie di alberi, animali, principi, gnomi e fate. Posata tra i suoi rami, la casetta della lettura aspetta i bambini con tanti libri da sfogliare, giochi e fiabe da inventare. Una volta ridiscesi, il gioco della scoperta ricomincia: con la matassa degli odori, i mobili a sorpresa, i periscopi.
Nel tunnel dei sogni vi inoltrerete in un universo magico di specchi deformanti, lenti, luci colorate, pareti morbide, oggetti che suonano.
E, ancora, un battello trasformista vi aspetterà per condurvi verso altre avventure.
La città della scienza ospita, poi, il più grande Planetario del sud Italia e vari Laboratori della Creatività, che coinvolgono più esplicitamente i bambini per far loro capire i fenomeni attraverso l’esperienza diretta.

Nessun Commento Disponibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *