Viaggio di Luca alle Seychelles

Viaggio di Luca alle Seychelles

Sembrava un sogno irrealizzabile e invece grazie ad un volo in offerta con air seychelles e alla ricerca di una sistemazione a basso costo, siamo riusciti ad arrivare in questo paradiso terrestre un arcipelago composto da un centinaio di isole più o meno grandi
Fuso orario con 3 ore di differenza in avanti rispetto al nostro si raggiunge dopo 8/9 ore di volo.

Affidandoci alla nostra guida Lonely Planet siamo riusciti a trovare questa splendida casetta nell’isola  di Praslin, a dire il vero vi sono delle guest house molto più economiche , ma utilizzando il trucco del cambio in n…….. ( fatelo con i locali ) ci si può permettere anche di meglio.

La mattina a colazione avevamo sempre la visita di questo splendido uccellino rosso, abituato ai turisti si metteva persino in posa.

La nostra automobilina presa a noleggio è stata  molto utile  per scoprire e  girare le tante bellissime spiagge e per guidare basta la nostra patente,  ma occhio

  • ai limiti di velocità (65Km/h)
  • ed alla guida a sinistra

Naturalmente nessuno resiste alle cristalline acque di queste isole tropicali e con papà mi tuffo subito.

Tanti sono i colori e gli odori di questa terra per vedere questi colori e sentire questi odori non c’è niente di meglio che il grande mercato dell’isola di Mahè.

La nostra casetta nell’isola di Mahè anche questa grazie alla Lonely Planet.

L’isola che ci ha colpito di più nelle nostre escursioni è stata senza dubbio La Digue con le sue scogliere scolpite tanto che il papà si è messo a fare il sirenetto ma belle sono anche Cousin e Fregate island.

Le stagioni climatiche:

  • la più fresca e asciutta va da fine Maggio agli inizi di Ottobre
  • la più calda e umida con molta pioggia va da Dicembre a Marzo
  • i mesi di transizione corrispondo ad Aprile/Maggio e Ottobre/Novembre i migliori per un soggiorno

Nessun Commento Disponibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *