Acquario di Cattolica

Il parco ricavato da vecchie costruzioni edificate nel ventennio si trova in riva al mare suddiviso in tre tematiche: geologica, archeologica e acquatica  ha il grande difetto di far pagare un biglietto di entrata con un costo spropositato allo spettacolo offerto.

Bellissimi questi tunnel (nella foto) che ci mostrano le specie mediterranee e quelle tropicali, ma l’acquario di Genova è tutta un’ altra cosa.

Attrazione principale è la vasca degli squali da notare come i piccoli visitatori si ipnotizzino a guardare questi splendidi pesci.

Poi gli immancabili giochi di sempre accessibili a tutti, dato che il parco ha dei settori ad entrata libera.

Sito ufficiale: LeNavi.it

Novità per il 2004

60 vasche – 3000 esemplari marini di 400 specie differenti – 50 esemplari di 13 specie di squali, mostre, aree esterne attrezzate, spettacoli e tanti eventi dedicati ai bambini – veri protagonisti del mare delle Navi 2004.

Gli ambienti tipici del Mediterraneo si potranno conoscere nelle nuove vasche denominate :

“Un tuffo nel mare” – da 5 a 10 metri di profondità – dove sono esposte le numerose specie di superficie quali: i Tordi, le Bavose, i Ghiozzi e Anemoni colorati

” I deserti abitati” – da 5 a 20 metri di profondità – con i fondali sabbiosi ricchi di particolari predatori mimetizzati quali: le Tracine, le Rane pescatrici, i Pesci lucertola e le Sogliole.

“L’asilo del mare: il porto” – da 5 a 20 metri di profondità – è la nursery di cuccioli di variegate specie di pesci del Mediterraneo.

“Una casa tra le rocce”- da 10 a 20 metri di profondità – rappresentata con tanti animali nascosti nelle tane e nelle rocce quali: Scorfani, Murene, Gronghi, Cernie, Donzelle, Castagnole e Saraghi.

“A spasso con le onde”, sono le 6 nuove vasche che raccontano il ciclo vitale delle Meduse Aurelia aurita, specie comune nel Mediterraneo, in due di queste vasche verrà allestito l’allevamento parallelo dell’ Artemia salina (una sorta di gamberetto utilizzato nell’ alimentazione delle meduse ) e la tecnica utilizzata in laboratorio per la loro riproduzione

“Canyon sottomarino” – da 20 a 35 di profondità – ospita i grandi pesci del Mediterraneo (Saraghi, Tanute e Orate , Mazzole e Gattopardi)

“Lo scrigno di Nettuno” rappresenta quello che possiamo considerare l’habitat “più prezioso” del mare fatto di Gorgonie e coloratissime Madrepore che fanno da sfondo al nuoto delle Castagnole rosse

“Il regno dei crostacei ” è la nuova zona dedicata ai crostacei di profondità (Grancevole, Astici e Aragoste)

Nei nuovi percorsi tropicali troviamo:

“La nuova casa di Genny” Tra le nuove grandi vasche rappresentative dei mari tropicali troviamo la ” Baia della Tortuga” che ospiterà in 80.000 litri di acqua marina, una ricca e coloratissima fauna caraibica nonché la nuova dimora di Genny, la tartaruga marina della specie Caretta caretta – arrivata a Cattolica nell’ estate 2003, su un progetto di affidamento da arte dell’ Acquario di Napoli. Vista l’impossibilità di liberare Genny in mare in quanto non più
autosufficiente ad alimentarsi perché priva di mascella inferiore (probabilmente tranciata da un elica di motoscafo) lo staff dell’Acquario di Cattolica ha pensato di dedicare a lei – simbolo di un errore umano verso l’ambiente – questa una delle più grandi vasche, in quanto questa specie è presente oltre che nel Mediterraneo, anche nel mar dei Carabi.

“La corte di Napoleone” una vasca di 40.000 litri dedicata agli atolli del pacifico, in cui una moltitudine di variopinti pesci corallini e anemoni di mare allietano la vita di quello che possiamo definire il re assoluto dei mari tropicali : il Pesce Napoleone

Si ripropone l’entusiasmante “Faccia a faccia con gli squali”, la prima esperienza di interazione e contatto diretto tra uomo e squalo, unica a livello europeo. A questa esperienza è egata la campagna di sensibilizzazione promossa dall’Acquario di Cattolica, attraverso il Club
“Squalo anch’io”, che tende a divulgare la tutela degli squali e a sostenere progetti educativi contro la pratica del “finnig” – pesca agli squali finalizzata al solo taglio delle pinne.

Tutte le novità sulle aree esterne

30 Aprile 2 Maggio SIMPATICHE CANAGLIE
Torneo Nazionale di Minicalcio Rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni. 16 squadre partecipanti provenienti da tutto il territorio nazionale 500 presenze previste tra atleti e accompagnatori e famiglie

21-23 Maggio I° Edizione FESTA NAZIONALE MINI BASKET
In collaborazione con la FIP ( Federazione Italiana Pallacanestro settore Mini Basket) ” Rivolto ai bambini dai 6 ai 12 anni – Si prevedono migliaia di partecipanti.

1- 4 Luglio PALLAVOLANDIA
12° Meeting Internazionale di Minivolley, Park volley e Beach volley – Rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 18 anni. Previste intorno a 1500 presenze

22-24 Luglio CAMPIONATO INTERNAZIONALE FIVB
Federazione Internazionale Beach Volley – 1° Torneo Satellite FIVB – Organizzazione in collaborazione con la Federazione Volley R.S.M.

Il PalaNavi capace di 1400 posti a sedere, allestito durante i mesi estivi per ospitare “Il Re Squalo e la sua Corte”: una originale rappresentazione fiabesca che vuole lanciare un messaggio emozionale per sensibilizzare la conservazione e tutela delle specie marine divertendo così piccoli e grandi visitatori. Si tratta di un mix tra il teatro comico e l’animazione con casting formato da attori, clown, ballerini, scenografi e costumisti, impegnati a interpretare i ruoli dei più significativi abitanti del mare. 3 rappresentazioni giornaliere – 11,30, 18, 22,30 40minuti
Il PalaNavi avrà anche la funzione di ospitare grandi numeri, manifestazioni, raduni e convention aziendali con interessanti possibilità di pacchetti completi che prevedano la visita all’ Acquario, pranzo/cena, spettacolo serale.

Le NaviFolies con 1 pista da ballo attrezzata a dancing, spettacoli di varietà e concerti, capace di contenere 1000 posti a sedere, dal mese di maggio tutte le sere dalle ore 21,30.

LE MOSTRE

VELENI
Duemila anni di veleni tra animali, vegetali, minerali, storia, arte e leggenda

Allestita già dalla scorsa stagione nelle Nave Ammiraglia dal Gruppo IDEA (Italian Development Exhibits & Art) l’interessante mostra che approfondisce la conoscenza e il viaggio nell’incredibile universo dei veleni.
Molto apprezzata del pubblico soprattutto per l’osservazione e la conoscenza del mondo dei serpenti tra i più velenosi e rari al mondo, da quest’anno si arricchisce e propone ulteriori varietà come il rarissimo Cobra
Albino,ulteriori esemplari di piante tossiche anche se molto comuni nelle nostre abitazioni, e la particolare “Nursery dei cuccioli serpenti”con i cuccioli della Vipera del Gabon e del Trimeresurus .
L’allestimento della mostra è stato curato da una serie di professionisti che in sinergia hanno collaborato per renderla curiosa, interessante e corretta dal punto di vista scientifico. I consulenti sono gli stessi che da
quest’anno collaboreranno insieme allo Staff della Parconavi SpA, e a ricercatori, alla realizzazione di una nuova interessante esposizione:

I SUONI DEL MARE

Sarà allestita dal mese di giugno e articolata nelle sale della Nave Mezzo Siluro area ex uffici, corrispondente all’entrata del Parco. Un’interessante escursione nel fondo marino alla scoperta di un mondo per noi inesplorato e silenzioso ma, in realtà sorprendentemente ricco di effetti acustici, di ritmi e di risonanze sonore. Si potranno ascoltare i sistemi di comunicazione prodotti da pesci e mammiferi marini, le immissioni sonore emesse durante la caccia alle prede, i canti d’amore delle balene o delle sarde, le allegre chiacchiere delle ricciole o i brusii dei tonni in fuga. Un emisfero affascinante da scoprire come i particolari suoni emessi dagli squali e dalle tartarughe marine, registrati attraverso speciali idrofoni dai ricercatori di tutto il mondo. Sistemi e tecniche di ascolto e la mappatura che controlla le migrazioni delle specie ittiche con l’obiettivo di ottimizzare le risorse del mare. il concerto del mare sarà possibile ascoltare i suoni emessi dai pesci ospiti di 9 nuove vasche appositamente allestite che ospiteranno gli animali più “chiacchieroni” del mare tra cui le aragoste e i pesci balestra

EVENTI SPECIALI DI APRILE

25 Aprile omaggio al mare Corso di Biologia Marina ” Il Sesto Continente” una giornata per conoscere il mare in compagnia del biologo ed ecologo Arturo delle Donne organizzato dal gruppo Next di Pesaro in collaborazione con l’Acquario di Cattolica.

30 Aprile omaggio alla citta’: cattolica day 2004 Acquario Libero a tutti Porte aperte ai cittadini di Cattolica nella giornata del suo Patrono Domenica 30 aprile Cattolica festeggia San Pio il Patrono della Città e in questa occasione per il° anno consecutivo l’Acquario di Cattolica offre la possibilità di passare tutta la giornata al Parco Le Navi e di ammirare le novità proposte all’ interno dei percorsi. Dalle 9.30 alle 16.30 basterà esibire alle casse la carta d’identità con la quale si potrà accedere al Parco gratuitamente

EVENTI DI MAGGIO

7-8-9 Maggio “X HOP JAM FESTIVAL”
Meeting Internazionale di Danza, Rappresentazioni, stage, seminari e spettacoli serali di tutti gli stili di danzamoderna dall’ Hip- hop, Jazz, Street Dance, Breeak Dance , Popping e Locking. Partecipazione di docenti e ballerini di fama internazionale. Collaborazione e location Parco Le Navi

EVENTI DI GIUGNO

Dal 1 giugno al 31 luglio vinci un soggiorno al giorno

Ogni giorno verrà estratto un numero tra i biglietti venduti all’Acquario di Cattolica Il possessore del biglietto vincerà un soggiorno per una persona (7 giorni e 6 notti) trattamento pensione completa da spendersi in un hotel massimo tre stelle di Cattolica, nel periodo giugno luglio 2005. Questa iniziativa viene realizzata in coomarketing tra Acquario di Cattolica, Italia in Miniatura, Associazioni Albergatori di Cattolica e di Rimini e sarà promossa da una consistente campagna di comunicazione sia a livello locale che nazionale.

EVENTI DI LUGLIO

3 Luglio 1° Compleanno del CLUB SQUALO ANCH’IO
Festeggiamo il primo compleanno del Club Squalo Anch’io – al quale sono invitati tutti gli amici degli squali iscritti .

Nessun Commento Disponibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *